Pesto senza aglio


Basta dire no al pesto!

Con così tante persone mal digeriscono l’aglio, così è utile conoscere una ricetta senza! Facile da preparare e buonissimo per condire la pasta che si preferisce.

Pesto

100 g di foglie di basilico
40 g di pinoli
100 g di parmigiano reggiano grattugiato (o grana padano)
20 g di pecorino sardo
100 g di olio extravergine d’oliva
6 g di sale grosso marino
1 cubetto di ghiaccio

Ecco come…


Questo è un gioco da ragazzi. Mettere tutti gli ingredienti nella caraffa
del frullatore e frullare a velocità “bassa” con il pulsante “pulse” finché tutti
gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Aumentare la velocità fino a ottenere una miscela densa.
Condire a piacimento. Conservare nel frigorifero in un barattolo o in una vaschetta sottovuoto per qualche giorno .